Tag lavaggio

Tag lavaggio

Ma tutti questi lavaggi saranno davvero economici?

26 luglio 2018 Tag:, , Blog
featured image

Durante gli incontri informativi della pannolinoteca o durante gli eventi a cui partecipo come referente di Non Solo Ciripà spesso mi viene contestato quanto poco economici siano i pannolini lavabili a causa del consumo di elettricità ed acqua.
Riepilogo, da brava casalinga che non sono, l’evidente risparmio economico.
Per avere un parco pannolini lavabili completo consideriamo 20 pannolini di buona qualità pagati 25 euro l’uno, quindi per un totale di 500 euro siamo sereni fino allo spannolinamento.
Calcoliamo ora la spesa per l’utilizzo di 6 pannolini usa e getta al giorno per una durata di due anni e mezzo (912 giorni), consideriamo il costo di 0.25 euro a pannolino, otteniamo 1368 euro.
Ora andiamo a vedere cosa costa il lavaggio a giorni alterni alla temperatura di 60°C.
Prendo come punto di riferimento il blog l’ecobottega molto puntuale e preciso nell’elencare i consumi di acqua, elettricità e detersivo (è citato l’ammorbidente che ovviamente a noi non serve).


“Consumo lavatrice per lavaggio a 60°

• Corrente consumata per l’intero ciclo di lavaggio: 1,2 Kwh.
• Costo energia elettrica intero ciclo di lavaggio: 0,204 € (costo corrente 0,17€ per 1 Kwh)
• Da aggiungere 0,30€ per detersivo e ammorbidente.

• Acqua consumata per l’intero ciclo di lavaggio: 50 litri
• Quanto costa un litro di acqua del rubinetto: 0,0012€ circa
• Costo acqua per l’intero ciclo di lavaggio: 0,06€
• Totale euro arrotondato per questo programma 0,56€.”


Quindi 0.56€ x 547 lavaggi (un lavaggio ogni due giorni per 2 anni e mezzo) ed otteniamo un costo di 306 euro.


In ultima analisi possiamo in ogni caso dire che i pannolini lavabili risultano lo stesso più economici:
Lavabili (pannolini + lavaggi) 806 euro vs Usa e getta 1368 euro


Ma abbiamo davvero calcolato tutto o resta da aggiungere il costo dello smaltimento dei pannolini usa e getta?
Vogliamo poi considerare l’ulteriore risparmio in caso di contributo economico da parte del comune per l’acquisto o sgravi fiscali sulla Tari?
La possibilità di rivenderli a metà prezzo sui gruppi facebook dell’usato?
E se arrivasse un fratellino o una sorellina?
Io non ho dubbi e neanche tutti i genitori ciripini, chi ne ha ancora?

n.b. Ho volutamente calcolato ogni due giorni e 60°C per avere una cifra in eccesso, è chiaro anche che i pannolini possono essere lavati con il resto della biancheria e quindi la spesa per il lavaggio dovrebbe essere valutata alla luce di questo

 

Valentina Buonavoglia